Volley, Katerina Kovacova e Carolina Boccia: mamma e figlia avversarie in campo

Katerina Kovacova e Carolina Boccia

La Unet E-Work Busto Arsizio ha pubblicato oggi sui suoi account social una bellissima foto, quella di Katerina Kovacova e Carolina Boccia, entrambe pallavoliste in attività con una caratteristica particolare: sono mamma e figlia!

Katerina Kovacova, dopo una stagione di pausa, è tornata in campo con il Volley Garlasco, società che milita in Serie B2, mentre Carolina Boccia gioca nelle giovanili dell’UYBA. Anche Katerina ha un passato da farfalla, avendo militato a Busto Arsizio tra il 2008 e il 2010, vincendo anche una Coppa Cev, prima di approdare a Villa Cortese dove ha vinto invece una Coppa Italia.

Katerina Kovacova, classe 1981, è tornata in campo perché, ha detto, “mi sento giovane dentro” e perché “è bello tornare in palestra e vivere certe emozioni”. Emozioni con cui è cresciuta anche sua figlia Carolina, nata il 4 agosto 2004, che ha cominciato a Villa Cortese passando poi da Ferno, Pro Patria Busto e ora UYBA.

Katerina è di origine slovacca, ma ha poi preso la nazionalità italiana ed è sposata con l’argentino Martin Boccia. Carolina è nata ad Agrigento e parla bene sia l’italiano sia lo slovacco, ma anche l’inglese e lo spagnolo. Caro adora la cucina di sua mamma, in particolare “l’halusky, una sorta di gnocchi, e i pirohy, involtini ripieni di patate e formaggio di pecora”, come ha raccontato in una intervista recente.

La famiglia Kovacova-Boccia è completata da un figlio maschio, Matias, di 8 anni, che però preferisce giocare a basket.

La UYBA ha sottolineato nella sua condivisione sui social come Carolina e Katerina ora si possano incontrare sul campo da avversarie.

Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *