Snowboard: l’allenamento estivo di Raffaella Brutto

Raffaella Brutto

Se sei un’atleta, in piena estate non puoi rilassarti neppure se sei una snowboarder e devi trovare modi alternativi di allenarti in assenza di neve. Raffaella Brutto, più volte campionessa italiana di specialità, ha postato oggi una foto scattata durante il suo allenamento a Courmayeur che, sarà pure un luogo di montagna, ma a luglio fa caldo anche lì. E allora, dismessa la tutina, Brutto si allena con il suo snowboard davanti a una fotografa d’eccezione, Federica Brignone. Entrambe sono reduci da un periodo di allenamento al Centro di Preparazione Olimpica di Formia.

Pochi giorni fa Raffaella si è allenata sulla neve vera, quella del ghiacciaio dello Stelvio, ma ora che è tornata a casa a Courmayeur in qualche modo si deve arrangiare… Ecco allora che ne approfitta per potenziare il fisico e migliorare l’equilibrio e soprattutto la partenza, proprio come fa la sua amica sciatrice Brignone.

Nata a Genova nel 1988 e valdostana d’adozione, Raffaella Brutto ha cominciato a sciare fin da piccolissima, poi, a 7 anni, ha incontrato il suo grande amore, lo snowboard, ma nel frattempo non ha abbandonato gli altri sport, in particolare il pattinaggio artistico a rotelle, tanto da vincere la medaglia di bronzo ai Campionati Europei nella specialità di Danza in coppia con Matteo Fraschini nel 2002 e conquistato la Coppa Europa del 2003 a Friburgo nella Solo Dance.

Dal 2004, però, Raffaella Brutto ha cominciato a partecipare a gare FIS di snowboard, ottenendo subito ottimi risultati. Nel corso della sua carriera ha già collezionato due ori, tre argenti e quattro bronzi in Coppa del mondo, cinque ori, tre argenti e quattro bronzi in Coppa Europa, due bronzi all’Universiade ed è stata per sei volte campionessa italiana: dal 2007 al 2010 senza interruzioni, poi nel 2014 e nel 2016.

Nel 2010 è stata l’unica italiana a qualificarsi nello snowboard cross alle Olimpiadi di Vancouver, ottenendo un 17° posto. Nel 2011, dopo un ottavo posto ai mondiali di La Molina, in Spagna, è stata fermata dagli infortuni e ha sospeso la sua carriera sula tavola, ricoprendo il ruolo di commentatore tecnico per Eurosport. Nel 2012 è tornata alle gare e nel 2013 è arrivata una importante vittoria a Montafon, in Austria, nel Team Event di Coppa del Mondo con Michela Moioli, poi successi in coppa Europa a Puy St. Vincent nel 2013 e nel 2016 e quest’anno un sesto posto ai Mondiali in Sierra Nevada.

Un post condiviso da Raffaella Brutto (@raffaellabrutto) in data:

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

  • 474 Posts
  • 3Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *