Scommesse sportive: dritte e consigli

Scommesse sportive

Calcio, tennis, basket, Formula 1 e chi più ne ha più ne metta: sono sempre in numero maggiore coloro i quali si affidano alle scommesse sportive per cercare di mettere da parte un bel gruzzolo. Non è un caso, infatti, che in periodi di congiuntura internazionale avversa, si tenda a cercare nel gioco una fonte di guadagno più semplice: l’uomo comune pensa banalmente “non lavoro tanto, incasso meno, ma se vinco al gioco sono sistemato”.

Negli ultimi anni, dunque, il fatturato di scommesse e giochi online è in costante ascesa e le previsioni sono ottimistiche anche per gli anni a venire, grazie ad un’offerta sempre più varia che non si limita solo al calcio. Si stanno diffondendo a macchia d’olio, ad esempio, gli eSports, ossia le puntate sui videogiochi spesso connessi a grandi tornei a livello internazionale. Per chi si avvicina a questo mondo per la prima volta, però, è importante andarci con i piedi di piombo, perché è vero che si possono vincere cifre importanti, ma è altrettanto vero che perdere è molto più facile.

Scommesse sportive: gioca responsabile

Scommesse sportive consigliSi chiama gioco responsabile ed è bene tenere a mente alcuni consigli per evitare di farsi fagocitare dall’azzardo. Quando si vuole scommettere sugli sport, è bene per prima cosa consultare con frequenza siti di notizie sportive: bisogna tenersi aggiornati sugli incontri, precedenti, statistiche e così via. Un altro consiglio da tenere sempre a mente è quello di stabilire un budget mensile massimo, oltre il quale non bisogna andare: lo si può impostare facilmente anche sul proprio conto di gioco quando ci si registra ad una piattaforma online.

Prima di scegliere il provider di scommesse, fate bene attenzione se sia regolarmente parte del circuito AAMS che garantisce la certezza delle vincite e l’affidabilità. Inoltre, occhio a condizioni proposte, bonus e quote: è preferibile, chiaramente, giocare con chi ci consente di vincere di più e con sicurezza. Una volta che vi sentite pronti, potete iniziare a scommettere: orientatevi su sport che conoscete meglio e, almeno inizialmente, optate per giocate “tradizionali” come (nel caso del calcio) l’esito 1×2, goal/no goal (segnano o meno entrambe le squadre) e under/over 2,5. Solo dopo averci fatto il “callo” potrete fare uno step successivo e puntare su combo, risultati esatti e altre giocate più ardite.

  • 87 Posts
  • 0Commenti
Giornalista e istruttore tecnico di scuola calcio, scrivo e studio sport praticamente 24 ore al giorno guidato da un irrefrenabile ottimismo nei confronti delle nuove generazioni.

Commento

    […] Storicamente nel nostro Paese il settore dei giochi e dei concorsi a premi, come ben sappiamo, ha sempre riscosso parecchio successo generando un indotto non indifferente per le casse dello Stato, e in questo macromondo il settore dei giochi legati al mondo dello sport si è fin da subito ritagliato una certa importanza, a partire dal celebre totocalcio per arrivare poi alle scommesse sportive. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *