Risultati sportivi del weekend 28-30 luglio 2017

I principali risultati sportivi 28-30 luglio 2017

Un fine settimana molto intenso in cui si sono conclusi i Mondiali di Nuoto a Budapest e sempre in Ungheria si è svolto il GP di Formula 1. Vediamo questi e altri risultati tra i più importanti del weekend 28-30 luglio 2017.

NUOTO – L’Italia si è piazzata al sesto posto del medagliere del nuoto in corsia ai Mondiali di Budapest con tre ori e tre bronzi: dopo l’oro di Federica Pellegrini nei 200 m stile libero e quello di Gabriele Detti negli 800 m sl, oggi è arrivato anche il secondo titolo iridato consecutivo di Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero. I tre bronzi sono quelli di Detti nei 400 sl e Paltrinieri e Simona Quadarella negli 800 sl. Le sei medaglie in piscina si vanno ad aggiungere all’oro e l’argento conquistati nel nuoto sincronizzato, due bronzi nei tuffi dal trampolino da un metro, due argenti e tre bronzi in acque libere conquistati nella prima settimana di gare più il bronzo di Alessandro De Rose nei tuffi dalle grandi altezze conquistato oggi.

FORMULA 1 – Doppietta Ferrari nel Gran Premio di Budapest: Sebastian Vettel ha vinto e Kimi Raikkonen, nel ruolo di “stopper”, si è piazzato al secondo posto davanti alle due mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Nella classifica dei piloti Vettel ha 202 punti davanti a Hamilton che ne ha 188 e Bottas a quota 169. Nella classifica costruttori la Mercedes è prima con 357 punti, la Ferrari seconda con 318, più distante la Red Bull con 184.

TIRO A VOLO – Agli Europei di Baku Jessica Rossi e Giovanni Pellielo si sono laureati campioni d’Europa nella Fossa Mista a Squadre, disciplina che alle Olimpiadi di Tokyo 2020 sostituirà il double Trap.

EYOF DI GYOR – Al Festival Olimpico della Gioventù Europea l’Italia ha conquistato ben 38 medaglie di cui 14 ori, 11 argenti e 13 bronzi, più di ogni altra edizione precedente. La prossima edizione sarà a Baku nel 2019.

VOLLEY – Alle Olimpiadi dei Sordi di Samsun, in Turchia, la nazionale italiana di pallavolo femminile ha vinto la medaglia d’argento e ha conquistato tutti con il suo Inno di Mameli cantato nella lingua dei segni. Le ragazze guidate da Alessandra Campedelli hanno ricevuto elogi da tutta Italia e sono state invitate a Roma dalla Presidente della Camera Laura Boldrini.

BEACH VOLLEY – A Vienna sono in corso i Mondiali e in gara ci sono tre coppie azzurre, per ora impegnate nella fase a gironi: Marta Menegatti e Becky Perry hanno rimediato due sconfitte nelle prime due partite, stessa sorte per Adrian Carambula e Alex Ranghieri. Vittoria invece nel primo match per i vice-campioni olimpici Daniele Lupo e Paolo Nicolai.

CICLISMO – Agli Europei di Darfo Boario Terme doppietta azzurra nella prova di Cross Country Under 23 con Gioele Bertolini d’oro e Nadir Colledani d’argento.
Al Giro di Polonia l’italiano Sacha Modolo dell’UAE Team Emirates ha vinto la seconda tappa allo sprint. In gara ci sono anche Vincenzo Nibali della Bahrain-Merida e il campione del mondo Peter Sagan della Bora-Hansgrohe (che ha vinto la prima tappa).

THE WORLD GAMES – A Breslavia, in Polonia, l’Italia ha conquistato 16 ori, 13 argenti e 13 bronzi. Qui tutte le medaglie degli azzurri.

TENNISFabio Fognini ha vinto il torneo ARP di Gstaad battendo in finale il sorprendente tedesco Yannick Hanfmann 6-4, 7-5.

  • 524 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *