Risultati sportivi del weekend 20-22 ottobre 2017

Risultati sportivi 20-22 ottobre 2017

È stato un weekend ricco di eventi questo del 20-22 ottobre 2017 e ha regalato moltissime emozioni ai tifosi italiani grazie ai trionfi azzurri in più discipline. Vediamo subito quali sono stati i risultati più importanti di questo fine settimana.

FORMULA 1 – Nel GP di Austin, negli Stati Uniti, Lewis Hamilton (Mercedes) ha vinto davanti alle due Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, mentre Max Verstappen (Red Bull) è stato penalizzato e declassato dalla terza alla quarta posizione. Nella classifica mondiale Hamilton guida con 331 punti davanti a Vettel che ne ha 265, mentre Valtteri Bottas (Mercedes) ne ha 244. Nella classifica costruttori dominio Mercedes con 540 punti davanti alla Ferrari che ne ha 395 e alla Red Bull con 303. La Mercedes ha già vinto il campionato costruttori.

MOTOCICLISMO – Si è svolto il GP d’Australia a Phillip Island e nella MotoGP Marc Marquez (Repsol Honda Team) ha vinto davanti a Valentino Rossi e Mavericks Viñales (entrambi Yamaha). In classifica Marquez comanda con 269 punti davanti ad Andrea Dovizioso (Ducati, oggi 13°) con 236 e Viñales con 219, mentre Rossi è quarto con 188.

Nella Moto2 il successo in Australia è andato a Miguel Oliveira (Red Bull) davanti al suo compagno Brad Binder e Franco Morbidelli (EG 0,0 Marc VDS), quest’ultimo guida la classifica mondiale con 272 punti davanti a Thomas Luthi (CarXpert Interwetten) con 243 e Oliveira con 191.

Nella Moto3 Joan Mir (Leopard Racing) ha vinto il GP australiano e ha anche conquistato il titolo mondiale. A Phillips Island si è imposto davanti al suo compagno Livio Loi e a Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3), in classifica ha 269 punti e non può più essere raggiunto da Romano Fenati (Marinelli Rivacold Snipers) che ne ha 226, mentre Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) è terzo con 184 punti.

In Superbike, a Jerez, Jonathan Rea (Kawasaki) ha vinto sia Gara 1 sia Gara 2. Ha già messo il titolo mondiale in cassaforte lo scorso 30 settembre.

MONDIALI DI TIRO CON L’ARCO – Marco Galiazzo, Mauro Nespoli e David Pasqualucci hanno vinto l’oro a squadre a Città del Messico, battendo in finale per 6-0 la Francia.
Sergio Pagni, Alberto Simonelli e Federico Pagnoni hanno vinto l’argento a squadre compound, bronzo per la coppia mixed team Pagni-Franchini.

CICLISMO SU PISTA – Agli Europei di Berlino l’Italia ha conquistato sei medaglie:
Due ori: Inseguimento a squadre donne (Elisa Balsamo, Letizia Paternoster, Silvia Valsecchi, Tatiana Guderzo, Simona Frapporti ); Filippo Ganna nell’Inseguimento individuale;
Un argento: Inseguimento a squadre uomini (Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Michele Scartezzini)
Tre bronzi: Maria Giulia Confalonieri nell’Eliminazione; Silvia Valsecchi nell’Inseguimento individuale ed Elisa Balsamo nell’Omnium.

Il medagliere è stato vinto dalla Germania (5 ori, 4 argenti, 3 bronzi) davanti alla Francia (5 ori, un argento, 2 bronzi) e alla Gran Bretagna (3 ori e un argento).

CALCIO – I risultati della nona giornata della Serie A e la classifica:
Sampdoria-Crotone 5-0 [Ferrari 3’ pt (S), Quagliarella 12’ pt (rig.) (S), Caprari 39’ pt (S), Linty 26’ st (S), Kownacki 31’ st (S) ]
Napoli-Inter 0-0
Chievo-Hellas Verona 3-2 [Verde 6’ pt (H), Inglese 23’ pt e 30’ pt (rig.) (C), Pazzini 10’ st (rig.) (H), Pellissier 28’ st (C)]
Atalanta-Bologna 1-0 [ Cornelius 26’ st (A)]
Benevento-Fiorentina 0-3 [Benassi 18’ pt (F), Babacar 2’ st (F), Thereau 21’ st (rig.) (F)]
Milan-Genoa 0-0
Spal-Sassuolo 0-1 [Politano 1’ pt (Sa)]
Torino-Roma 0-1 [Kolarov 24’ st (R)]
Udinese-Juventus 2-6 [Perica 8’ pt (U), Samir 14’ pt (aut.) (U), Khedira 20’ pt, 14’ st e 42’ st (J), Danilo 2’ st (U), Rugani 7’ st (J), Pjanic 45’ st (J)]
Lazio-Cagliari 3-0 [Immobile 7’ pt (rig.) e 41’ pt (L), Bastos 4’ st (L)]

VOLLEY – I risultati e la classifica della seconda giornata della Regular Season della SuperLega Volley maschile:
Cucine Lube Civitanova-Bunge Ravenna – rinviata a data da destinarsi per il malore di uno spettatore
Calzedonia Verona-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (16-25, 21-25, 19-25)
Wixo LPR Piacenza-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-2 (23-25, 25-20, 25-23, 24-26, 15-10)
Kioene Padova-Diatec Trentino 1-3 (21-25, 19-25, 25-17, 23-25)
Biosì Indexa Sora-Azimut Modena 0-3 (22-25, 23-25, 22-25)
Revivre Milano-Gi Group Monza 3-1 (25-20, 25-23, 20-25, 25-21)
BCC Castellana Grotte-Taiwan Excellence Latina 3-1 (25-22, 20-25, 25-17, 25-22)

Classifica:
Sir Safety Conad Perugia 6
Azimut Modena 6
Revivre Milano 5
Wixo LPR Piacenza 4
Diatec Trentino 4
Cucine Lube Civitanova 3 (Una partita giocata in meno)
Gi Group Monza 3
BCC Castellana Grotte 3
Calzedonia Verona 2
Bunge Ravenna 1 (Una partita giocata in meno)
Taiwan Excellence Latina 1
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 1
Biosì Indexa Sora 0
Kioene Padova 0

I risultati e la classifica della seconda giornata della Regular Season della Samsung Galaxy Volley Cup A1 femminile:
Unet E-Work Busto Arsizio – Lardini Filottrano 3-0 (25-18, 25-21, 25-16)
Savino Del Bene Scandicci – Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-18, 25-20, 25-19)
Volley Pesaro – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (19-25, 19-25, 19-25)
Saugella Team Monza – SAB Volley Legnano 3-1 (28-26, 21-25, 25-18, 25-14)
Foppapedretti Bergamo – Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-3 (27-29, 25-19, 16-25, 18-25)
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze – mercoledì 25 ottobre 2017, ore 20:30

L’Imoco Volley Conegliano nel weekend è stata impegnata in Champions League e si è qualificata al terzo turno preliminare.

Classifica:
Savino Del Bene Scandicci 6
Igor Gorgonzola Novara 5
Unet E-Work Busto Arsizio 4
Imoco Volley Conegliano 3 (Una partita giocata in meno)
Il Bisonte Firenze 3 (Una partita giocata in meno)
SAB Volley Legnano 3
Saugella Team Monza 3
Lardini Filottrano 3
LiuJo Nordmeccanica Modena 3
Foppapedretti Bergamo 0
Volley Pesaro 0
Pomì Casalmaggiore 0

BASKET – Si è disputata la quarta giornata della Serie A PosteMobile, ecco i risultati:
Umana Reyer Venezia – Vanoli Cremona 92-81
The Flexx Pistoia – Sidigas Avellino 71-86
Grissin Bon Reggio Emilia – Betaland Capo d’Orlando 69-75
Fiat Torino – VL Pesaro 88-79
EA7 Emporio Armani Milano – Happy Casa Brindisi 93-73
Red October Cantù – Dolomiti Energia Trentino 88-80
Segafredo Virtus Bologna – Banco di Sardegna Sassari 89-72
Germani Basket Brescia – Openjobmetis Varese si gioca domani ore 20:45

La classifica provvisoria:

Classifica Basket 22 ottobre 2017

NUOTO DI FONDO – L’Italia ha vinto la World Cup 2017 con Simone Ruffini (per il secondo anno consecutivo) e con Arianna Bridi, quest’ultima ha chiuso con un successo nell’ultima tappa a Hong Kong, mentre Ruffini è arrivato settimo, ma ha difeso il primato.

SCHERMA – In Coppa del Mondo la nazionale femminile di spada nella prima tappa a Tallin (Estonia) ha vinto l’oro nella prova individuale con Mara Navarria e l’argento in quella a squadre con Rossella Fiamingo, Giulia Rizzi, Roberta Marzani e Alice Clerici.
Gli azzurri del fioretto, nella prima tappa a Il Cairo, hanno vinto l’argento con Alessio Foconi nella prova individuale e il bronzo nella gara a squadre con Giorgio Avola, Andrea Cassarà, Lorenzo Nista e Alessio Foconi.

PATTINAGGIO DI FIGURA SU GHIACCIOCarolina Kostner ha vinto la medaglia d’argento alla Rostelecom Cup di Mosca con 215.98 dietro alla russa campionessa del mondo Evgenia Medvedeva (231.21) e davanti alla giapponese Wakaba Higuchi (207.17). Era la prima tappa dell’ISU Grand Prix 2017.

TENNISSara Errani ha vinto l’Itf di Suzhou battendo in finale per 6-1, 6-0 la cinese Hanyu Guo. In Svezia l’argentino Juan Martín Del Potro ha vinto il torneo ATP di Stoccolma battendo in finale il bulgaro Grigor Dimitrov 6-4, 6-2. Quest’ultimo aveva eliminato in semifinale Fabio Fognini.

Foto © Formula1.com

  • 514 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *