Maglie Milan: Under Armour potrebbe essere il nuovo sponsor tecnico

Maglie Milan Under Armour nuovo sponsor tecnico possibile

Il divorzio tra Milan e Adidas sembra ormai cosa fatta e la notizia dovrebbe essere ufficializzata entro la fine del 2017. Nonostante un contratto iniziale che durava fino al 2023, che è stato poi rivisto prima del cambio di proprietà e accorciato fino al 2019, in realtà l’azienda tedesca può abbandonare i rossoneri già a giugno 2018, grazie a una clausola dell’accordo fatto con la gestione Galliani-Berlusconi. E allora sotto a chi tocca: chi sarà il nuovo sponsor del Milan dalla stagione 2018-2019?

I nomi più gettonati in questo periodo sono due: New Balance e Under Armour. Quest’ultima, azienda americana di Baltimora, sembra in pole position, prima di tutto perché negli ultimi tempi è quella che si sta espandendo più rapidamente e poi perché non è una novità il suo interesse per l’Italia e per Milano in particolare. Basti pensare all’apertura dello store a Oriocenter di Bergamo e poi a quello in Piazza Gae Aulenti a Milano.

Il brand fondato poco più di venti anni fa dall’ex giocatore di football Kevin Plank sta conoscendo un momento d’oro a livello internazionale e ora gli manca solo una cosa: sponsorizzare un famoso club calcistico. Per ora, infatti, è lo sponsor tecnico di club come Southampton Football Club e West Ham United F.C. in Inghilterra e F.C. St. Pauli in Germania, ma serve un club dal passato (e i tifosi e gli investitori sperano anche dal futuro) glorioso e il Milan è il principale indiziato.

Nel calcio i club più forti sono difficile preda, visto che sono accordati già con i due colossi Adidas e Nike, ma la società rossonera potrebbe segnare una svolta nella storia del brand americano. L’anno prossimo dunque avremo le maglie Milan Under Armour? Probabilmente basterà aspettare un paio di mesi per saperlo.

Intanto è bene ricordare che questo marchio, almeno nel ciclismo, si è accaparrato una delle squadre più forti di tutte, anzi, se guardiamo solo i grandi giri senza dubbio la più forte: stiamo parlando del Team Sky, che quando non in strada indossa indumenti athleisure Under Armour, mentre ovviamente in corsa si affida alle divise altamente tecniche realizzate dallo specialista Castelli.

Foto © AC Milan

  • 276 Posts
  • 1Commenti

Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.

Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *