L’Eroica 2017: anche Piero Pelù è pronto per le strade del Chianti

L'Eroica del Chianti 2017 - Anche Piero Pelu

Il 1° ottobre è il giorno dell’Eroica: appassionati di ciclismo di ogni età sfileranno con biciclette e abbigliamento d’epoca sulle strade del Chianti. I percorsi cambiano a seconda della distanza che si vuole percorrere, ma si parte e si arriva sempre a Gaiole del Chianti.

C’è la passeggiata di 46 km con 700 metri di dislivello, il suggestivo passaggio dal Castello di Brolio, i Vigneti del Chianti Classico, la discesa verso Pianella, i lecci che incorniciano un panorama straordinario. Poi c’è il percorso corto, di 75 km, con 1522 metri di dislivello, il percorso Chianti Classico, di 115 km, con oltre 50 km di strade bianche e salite fino al 18%, il percorso medio, di 135 km, con dislivello di 2300 metri e la famosa salita di Monte Sante Marie, e infine il percorso lungo, di ben 209 km, con oltre 3mila metri di dislivello.

La XXI edizione avrà luogo, come di consueto, la prima domenica di ottobre e c’è già qualcuno che è prontissimo a sfilare… È Piero Pelù, che oggi ha pubblicato una foto in cui sfoggia la sua Wilier del 1972, la bici con cui parteciperà all’Eroica. Il cantante, con dei giochi di parole, ha scritto “Eroicamente pronto con la mia Wilier del 1972 per la grande sgambata alcolica nel Chianti”. Da buon toscano e amante della bici non poteva di certo perdersi questo evento straordinario che quest’anno sarà dedicato a Luciano Berretti, scomparso ad agosto, grande rappresentante dell’Eroica nel mondo.

L’Eroica di fatto dura quattro giorni, perché già da ieri è cominciata la mostra di bici storiche, domani, invece, sono in programma delle visite guidate al al Castello di Brolio, mentre oggi sono cominciate la Mostra Mercato di libri e il laboratorio per bambini. Per tutti e tre i giorni che precedono l’Eroica vera e propria c’è un programma fitto di eventi, mostre, spettacoli, incontri. Sabato c’è anche la mini Eroica per i bambini.

Domenica 1 ottobre si comincia molto presto, alle 4:30, con la verifica delle iscrizioni. Tra le 5 e le 7 partono i percorsi più lunghi, di 209 e 135 km, tra le 8 e le 9 partono quelli da 115, 75 e 46 km. Anche chi non ha la bici, ma accompagna qualcuno che partecipa all’Eroica, può divertirsi grazie ai tour dei ristori e aspettando gli “eroi” all’arrivo. Alle 17 si esibirà la banda della Società Filarmonica di Gaiole in Chianti.

  • 534 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni. Ho scritto il libro "Le ragazze che fecero l'impresa - La generazione d'oro del tennis italiano" per Ultra Sport.

Commento

    Luca
    20 Novembre 2017 - 14:34

    Quando lessi l’articolo rimasi molto impressionato dalle altezze del percorso, ma un attimo dopo ragionai e pensai ” oh che si sale in elicottero!!”, consiglio quindi di rivedere i dislivelli a meno che il percorso non preveda qualche passo alpino! Ovviamente un errore abbastanza evidente considerando che gli appennini non arrivano a 3000 m!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *