Guardare il calcio (e tifare) fa bene come una camminata a passo svelto

Guardare il calcio come allenamento

Sportivi da divano è arrivato il giorno della vostra riscossa! Sappiate che ora anche la scienza conferma che guardare il calcio dal divano o dagli spalti è un vero e proprio allenamento per il fisico, equivale a fare una camminata a passo svelto che, come molti esperti dicono, è un tipo di attività molto salutare.

Alcuni ricercatori dell’Università di Leeds hanno analizzato 25 tifosi di età compresa tra i 20 e i 62 anni d’età e li hanno tenuto sotto controllo mentre guardavano tre partite di campionato. In particolare hanno rilevato la loro frequenza cardiaca prima, durante e dopo i match e hanno scoperto che essa aumentava di circa il 64% con un picco di 130 battiti al minuto. Ricordiamo che una frequenza cardiaca normale, a riposo, è compresa tra 60 e i 100 battiti al minuto.

Se il Leeds segnava, il battito del cuore dei tifosi aumentava in media del 27%, se invece segnava la squadra avversaria aumentava del 22%. Inoltre è stato notato che la vittoria della propria squadra dava ai tifosi altri effetti positivi, perché abbassava la loro pressione sanguigna e dava una spinta psicologica che durava anche tutto il giorno.

Ovviamente c’è anche un lato negativo: la sconfitta. Quando il Leeds perdeva i tifosi manifestavano un crollo psicologico e un temporaneo aumento della pressione sanguigna. In generale, però, quell’aumento dei battiti che avevano prima della partita, a fine primo tempo e al termine, consente ai ricercatori di equiparare l’attività che consiste nel guardare la partita della propria squadra del cuore a una camminata veloce, dunque un ottimo allenamento.

I ricercatori hanno spiegato che guardare il calcio mantiene le persone a un buon livello di vivacità ed eccitazione. Chiaramente, se si vuole davvero avere solo lati positivi da questa attività, è bene non accostarla ad abitudini che, invece, fanno notoriamente male al fisico, come fumare, bere alcol o mangiare schifezze, pratiche che molti mettono in atto mentre guardano le partite…

Anche se i ricercatori si sono soffermati sui tifosi del Leeds, è lecito pensare che l’effetto sia lo stesso anche per i tifosi di altri sport, basti pensare al basket o anche agli sport motoristici, che possono creare una forte tensione e aumentare così i nostri battiti.

  • 519 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *