European Masters Games Torino 2019: le prove del ciclismo

Ciclismo agli European Masters Games Torino 2019

A cavallo fra fine luglio e inizio agosto, le tre prove di ciclismo vedranno sfidarsi atleti di tutto il mondo

Sport Folks sarà in gruppo nelle prove di ciclismo degli European Masters Games Torino 2019 che si svolgeranno fra venerdì 26 luglio e giovedì 1° agosto nel capoluogo piemontese.

Le dodici categorie maschili e femminili (30+, 35+, 40+, 45+, 50+, 55+, 60+, 65+, 70+, 75+, 80+, 85+) si sfideranno in tre eventi molto diversi dal punto di vista tecnico.

Venerdì 26 luglio, fra le ore 19 e le ore 21, i ciclisti si sfideranno in una prova a cronometro di 12,3 km, compiendo due giri di 6,15 km con partenza e arrivo al Valentino.

Domenica 28 luglio, all’interno della Granfondo Torino, si disputerà la prova su strada degli European Masters Games Torino che si articolerà su distanze diverse a seconda delle categorie e fasce d’età.

La corsa sulla distanza di 94 km coinciderà con il percorso corto della Granfondo Torino e vedrà sfidarsi gli uomini delle categorie 30 +, 35 +, 40 + e 45 +. La corsa sulla distanza di 70 km vedrà al via gli uomini 50 +, 55 +, 60 +, 65 +, 70 +, 75 +, 80 + e 85+ e le donne 30 + e 35 +. Entrambe le prove partiranno dal Parco del Valentino di Torino per raggiungere il suggestivo traguardo della Basilica di Superga (dove ogni anno termina la Milano-Torino).

Ciclismo European Masters Games Torino 2019 - Planimetria prova 94 km

La prova di 42 km riservata alle donne 40 +, 45 +, 50+, 55 +, 60 +, 65 +, 70 +, 75 +, 80 + e 85+ partirà da Albugnano per raggiungere Superga. Le prove si svolgeranno fra le ore 8 e le ore 13.

Ciclismo European Masters Games Torino 2019 - Planimetria prove 42 e 70 km

Giovedì 1° agosto la prova di criterium chiuderà il trittico riservato ai ciclisti con un circuito di 3 km che si snoderà all’interno del Parco del Valentino.

I ciclisti di tutte le categorie gareggeranno per 30 minuti più due giri. Il chilometraggio sarà pertanto variabile a seconda del ritmo di gara imposto dalle singole batterie.

Per ulteriori informazioni sul regolamento potete consultare la pagina del sito dedicata.

  • 175 Posts
  • 1Commenti
Giornalista e ciclista, è riuscito a far convivere le sue due passioni scrivendo di bici per numerose testate, fra cui "Ciclismo" e "L'Unità". Colleziona colli alpini ed è sempre a caccia di nuovi itinerari fra Italia, Francia e Portogallo. Ha pubblicato diversi libri fra cui "Storia del ciclismo" e "Grimpeur".
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *