European Masters Games Torino 2019: comincia il countdown finale

European Masters Games Torino 2019 countdown finale

Al Palazzo Madama di Torino si è tenuta oggi la conferenza stampa del comitato organizzatore degli European Masters Games Torino 2019 che celebra i meno 50 giorni all’inizio dell’evento che è in programma dal 26 luglio al 4 agosto nel capoluogo piemontese e in 15 comuni delle province di Torino, Novara e Vercelli. Il countdown finale è iniziato e con l’occasione è stata annunciata la proroga delle iscrizioni fino a fine giugno attraverso il sito ufficiale www.torino2019emg.org.

-50 giorni agli European Masters Games Torino 2019Ricordiamo che per iscriversi non è necessario essere tesserati presso le federazioni sportive e si può partecipare a tre sport e cinque discipline, gareggiando per fasce d’età. Non ci sono qualificazioni, né squadre nazionali, sono ammesse squadre miste e per prendere parte alle gare serve solo il certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica.

Già in 5mila si sono iscritti, ma si stima che alla fine gli atleti saranno in tutto 7mila, di età compresa tra i 25 e i 93 anni! Gli iscritti provengono da 71 diversi Paesi e si cimenteranno nei 30 sport in programma e tre discipline paraolimpiche (atletica, nuoto e tiro con l’arco). In tutto saranno 80 gli eventi sportivi che si svolgeranno in 60 sedi di gara, 40 Outdoor e 20 indoor. Anche i volontari saranno tantissimi, ben 400, infatti, hanno risposto all’appello. Ci saranno anche il Campionato Mondiale di Floorball e il Campionato Europeo di Handball che ha già attirato l’iscrizione di 45 squadre.

In particolare a Torino si disputeranno, tra le altre, le gare di tiro con l’arco, atletica, badminton, basket, beach volley, ciclismo, scherma, padre, tiro a segno, nuoto, taekwondo, tennis, pallavolo, arrampicata, maratona, canottaggio e canoa nel tratto di Fiume Po in prossimità del Ponte Umberto I.

A Ivrea ci saranno gara di canoa-slalom, sul lago Candia quelle di canoa-kayak e canottaggio, ad Avigliana il triathlon, a Giaveno judo, karatè e danza sportiva, a Fenestrelle la verticale run, nel parco della Mandria il golf, a Rivoli tiro con l’arco di campagna, a Ciriè sollevamento pesi, a Venaria Reale la mezza maratona e i 10mila metri piani, a Villar Perosa spazio all’hockey su prato e a Castiglione, Carisio e Carpignano Sesia il tiro a volo.

EMGT2019: -50 giorni. Le parole di Appendino e Benintendi

EMGT2019 - Chiara Appendino e Fabrizio Benintendi

Oggi all’evento a Palazzo Madama era presente anche la Sindaca di Torino Chiara Appendino, che ha detto:

“Siamo felici di ospitare nella nostra città l’edizione 2019 degli European Master Games. A tutti coloro che prenderanno parte ai giochi over 35 e, naturalmente, alle persone che li accompagneranno siamo certi di poter offrire, oltre a un’occasione per cimentarsi in una sfida sportiva, la possibilità di trascorrere un piacevole soggiorno in una delle città europee più ricche d’arte e di storia. Torino infatti, insieme a impianti sportivi all’avanguardia e all’importante bagaglio di esperienze acquisito nell’organizzazione di grandi eventi, può inserire nella propria offerta culturale, tesori architettonici, musei, il verde di grandi parchi urbani e, non ultimo, gli eccellenti prodotti tradizionali dell’enogastronomia locale”

E il Presidente del Comitato Organizzatore Fabrizio Benintendi ha spiegato:

“Dopo le Olimpiadi Invernali, le Universiadi, i Mondiali di Scherma e di Tiro con l’Arco, i World Masters Games del 2013 e i recenti mondiali di pallavolo, il capoluogo è pronto per accogliere gli European Masters Games. Abbiamo voluto creare un programma che unisse lo sport alle tante eccellenze artistiche del nostro territorio, non solo di Torino ma di tutto il Piemonte, e all’offerta culturale della città. Non va infine dimenticato che molte delle gare degli EMG si svolgeranno all’interno di alcuni luoghi simbolo della nostra regione come la Reggia di Venaria, Piazzetta Reale, Superga e il Forte di Fenestrelle, per valorizzare il nostro patrimonio. In questi mesi abbiamo lavorato alacremente per coinvolgere gli attori del territorio e tanti stanno salendo a bordo di questo grande evento”

Tra i partner degli EMGT2019 ci siamo anche noi di Sport Folks con Iren, Smat, Gtt, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Tuttosport, Reale Mutua, Lavazza, Coop, Valmora, Autogrup, Bluetorino, Minerva Promotion, QC Terme, Street Games, Agro T18, Consorzio Farmacie Comunali, Fastweb, Gae Engeneering, Grom, Inalpi, Reply, Torino Fashion Village, Trevisan Dolciaria, TOBike, SomeWhere, YEG e Orangogo.

Inoltre c’è la partnership con ICOM, la più grande realtà italiana di formazione sull’osteopatia, grazie alla quale un pool di studenti, guidati dagli osteopatie cliclic tutor di pluriennale esperienza, effettueranno gratuitamente trattamenti prima e dopo le competizioni nei principali siti di gara e presso il Games Center.

Seguite l’evento sui social network con gli hashtag #EMGTorino2019 #EMG #europeanmastersgames #MastersAthletes e tramite gli account Facebook e Twitter @EMGTorino2019.

Foto © Città Metropolitana di Torino

  • 495 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *