Volley, Cristina Chirichella come Michael Jordan: la FIVB esalta la capitana azzurra

Cristina Chirichella come Michael Jordan

“Michael chi?” si chiede la FIVB sul proprio account Instagram lanciando l’hashtag #AirChirichella. A supporto di questa teoria della Federazione Internazionale di Volleyball c’è una bellissima foto che ritrae Cristina Chirichella, capitana della nazionale italiana di pallavolo femminile, in volo mentre è alle prese con un primo tempo contro il muro del Brasile nella finale del World Grand Prix 2017.

In effetti l’elevazione della centrale, che è anche campionessa d’Italia in carica con l’Igor Gorgonzola Novara, è più che notevole dall’alto dei suoi 195 cm di altezza, solo 3 cm in meno di Michael Jordan, che però faceva tutt’altro sport, il basket. Chissà se un giorno anche la nostra capitana avrà un paio di sneakers con il suo nome come le celeberrime Air Jordan?

Michael who? We just know #AirChirichella!

Un post condiviso da FIVB Volleyball (@fivbvolleyball) in data:

La storia di Cristina Chirichella con la nazionale è lunghissima: dopo tutta la trafila nelle giovanili (con un argento europeo nell’Under 18 e un bronzo europei nell’Under 19), a soli 19 anni ha cominciato a far parte della squadra seniores ed è stata una delle giocatrici che ha fatto innamorare gli italiani del team azzurro che ha disputato in casa i Mondiali 2014 riempiendo i palazzetti dal Sud al Nord Italia.

Nonostante l’aspetto delicato che le è valso il soprannome di “Principessa”, Chirichella ha un carattere forte e determinato, tanto che il nuovo ct Davide Mazzanti, uno degli allenatori più vincenti degli ultimi anni, appena arrivato ha deciso di affidarle la fascia di capitana, nonostante abbia solo 23 anni.

L’attuale nazionale azzurra ha un’età media molto bassa, ma non pecca di inesperienza, tanto che dopo soli pochissimi mesi di lavoro è riuscita a conquistare la medaglia d’argento al World Grand Prix e ora si candida a un ruolo da protagonista agli Europei che scatteranno il 20 settembre e andranno avanti fino al 1° ottobre, coinvolgendo le città di Baku e Gäncä in Azerbaigian e di Tbilisi in Georgia.

Foto © FIVB

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

  • 524 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *