Colle Fauniera chiuso al traffico: date e orari delle scalate senza auto

Colle Fauniera scalata in bici giugno luglio 2022

Nei due eventi gratuiti di sabato 18 giugno e martedì 5 luglio la chiusura al traffico motorizzato permetterà di raggiungere i 2481 metri del Fauniera salendo dalle Valli Maira, Grana e Stura

 Due giornate dedicate ai ciclisti sulle pendici che conducono al Colle Fauniera, la salita che, da quasi un quarto di secolo, fa parte dell’immaginario collettivo di tutti gli appassionati delle due ruote. Il ciclo di Scalate Leggendarie che comprenderà anche le chiusure del Colle dell’Agnello e della salita a Pian del Re debutterà sabato 18 giugno con la chiusura al traffico motorizzato dei tre versanti del Fauniera: quello settentrionale della Val Maira, quello orientale della Valle Grana e quello meridionale della Valle Stura. La chiusura infrasettimanale delle tre vie di accesso al colle avverrà martedì 5 luglio.

La partecipazione agli eventi del 18 giugno (con la chiusura al traffico programmata fra le ore 9 e le ore 14) e del 5 luglio (con strada chiusa dalle ore 9 alle ore 12) è gratuita e avverrà con partenze alla francese tra le ore 9 e le ore 11. Le strade saranno totalmente chiuse al traffico di veicoli a motore (auto e moto) e riservate ai ciclisti; nonostante le chiusure sarà necessario rispettare le norme del codice stradale, tenendo la destra e scendendo a velocità moderata nel ritorno. Sarà pertanto obbligatorio l’uso del casco e sono consigliati guanti k-way e indumenti pesanti per la discesa.

Tutti i ciclisti che, prima di affrontare la scalata, si registreranno presso i punti di ritrovo previsti riceveranno un talloncino commemorativo da posizionare sulla propria bicicletta. Al termine della scalata si terrà un rinfresco in quota, gratuito per tutti. Gli organizzatori hanno pensato a un omaggio per tutti i partecipanti all’evento di sabato 18 giugno: le fotografie scattate sul percorso verranno caricate sul web al termine della prova e rese disponibili gratuitamente per il download.

Colle Fauniera

 

Il ritrovo della salita dal versante settentrionale della Valle Maira è fissato a Marmora nei pressi dell’ufficio turistico al bivio tra Marmora e Canosio: la pendenza media è del 7,2%, la pendenza massima del 12% e il dislivello totale di 1290 metri su uno sviluppo lineare di 18 km che comprende anche il superamento del Colle di Esischie. La strada verrà chiusa al traffico a Borgata Tolosano, sarà dunque possibile partire in bicicletta a 13 km e 915 metri di dislivello dalla vetta del Fauniera.

Il ritrovo della salita dal versante orientale della Valle Grana avverrà a Pradleves, presso gli impianti sportivi, da lì si salirà per 21 km con 1662 metri di dislivello, una pendenza media del 7,9% e una massima del 15%. La chiusura al traffico della strada avverrà al Santuario di San Magno, sarà dunque possibile partire in bicicletta dalla località posta a 8 km e 720 metri di dislivello dalla vetta del colle. Chi avesse bisogno di compiere la scalata con una bicicletta a pedalata assistita potrà noleggiare un’e-bike sabato 18 giugno, previa prenotazione presso Cicli Mattio (marco@ciclimattio.com; +39.0175.270058).

Il punto di ritrovo della salita dal versante meridionale della Valle Stura sarà a Demonte, in piazza Spada. L’ascesa lunga 25 km supererà un dislivello di 1730 metri, con una pendenza media del 6,9% e una pendenza massima del 12,5%. La strada verrà chiusa al traffico in località San Giacomo, si potrà dunque partire in bicicletta anche da questa località posta a 15 km e 1200 metri di dislivello dalla vetta.

Scalare Colle Fauniera in bicicletta

Sarà possibile pernottare in strutture alberghiere appositamente attrezzate per il ricovero delle biciclette.

Gli appuntamenti di Scalate Leggendarie proseguiranno con le chiusure della salita di Pian del Re (mercoledì 6 luglio e sabato 16 luglio) e del Colle dell’Agnello (lunedì 4 luglio e domenica 4 settembre).

L’organizzazione di Scalate Leggendarie è a cura delle Unioni Montane Valle Stura, Valle Grana, Valle Maira, Valle Varaita e Comuni del Monviso con la collaborazione tecnica di Vigor Cycling Team, Rampignado Team, Velo Caraglio, Cicli Mattio, Consorzio Turistico Valle Maira e Valle Stura – Porta di Valle.

Per informazioni scrivere a info@vallegrana.it, unione.montana@vallestura.cn.it e consorzio@vallemaira.org

 

  • 219 Posts
  • 3Commenti
Giornalista e ciclista, è riuscito a far convivere le sue due passioni scrivendo di bici per numerose testate, fra cui "Ciclismo" e "L'Unità". Colleziona colli alpini ed è sempre a caccia di nuovi itinerari fra Italia, Francia e Portogallo. Ha pubblicato diversi libri fra cui "Storia del ciclismo" e "Grimpeur".
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.