Basket Brindisi e la maglia per il piccolo Federico Fognini

Flavia Pennetta con la maglia per Federico Fognini

L’Enel Basket Brindisi ha lanciato la sua nuova campagna abbonamenti con un claim, diventato hashtag sui social, molto efficace “Io ci sono”, tre parole che riassumono alla perfezione l’essenza del tifoso abbonato che ci tiene a essere presente a tutti i match casalinghi della propria squadra del cuore. Ma da oggi avrà anche un piccolo testimonial d’eccezione, Federico Fognini, ossia il figlio dei tennisti Flavia Pennetta, che è brindisina, e Fabio Fognini.

La neomamma, in vacanza nella sua terra d’origine, ha fatto un salto al New Basket Brindisi Store e lì ha trovato ad aspettarla una bella maglia con il numero 1 e il nome Federico, ovviamente destinata al figlio. Per ora la maglia è ancora un po’ troppo larga, ma prima o poi Fognini Jr. potrà indossarla e chissà che non decida di prendere una strada diversa dai genitori e dedicarsi alla palla a spicchi piuttosto che alla racchetta!

Federico Fognini è nato il 19 maggio 2017 a Barcellona, città in cui i suoi genitori sono residenti. Il giorno prima il suo papà aveva concluso la sua avventura agli Internazionali BNL d’Italia a Roma, perdendo gli ottavi di finale contro il giovane tedesco Alexander Zverev che poi quel torneo lo ha vinto. Prima di quel match, però, Fognini aveva eliminato il numero 1 del mondo (che era anche campione in carica a Roma) Andy Murray, giocando una partita spettacolare ed esaltando tutto l’ambiente tennistico italiano. Mai sconfitta è stata più dolce, visto che Fabio si è potuto consolare volando subito a Barcellona e assistendo alla nascita del suo primogenito.

Mamma Flavia Pennetta, a soli due mesi dal parto, è in splendida forma. Da grande atleta (anche se si è ritirata) si è tenuta in movimento anche durante la gravidanza e nonostante il pancione non ha mai disertato la palestra e ha fatto lunghe passeggiate. I risultati si vedono tutti. Adesso collabora come commentatrice con SkySport.

Il piccolo Federico, appena nato, ha subito avuto addosso gli occhi dei tifosi dei suoi genitori e a quanto pare già “si dedica” alla piscina, ma chissà, d’ora in poi forse conquisterà anche il cuore dei tifosi dell’Enel Basket Brindisi. D’altronde nel mondo del tennis italiano abbiamo già esempi di tennisti conquistati dal basket, è il caso di Sara Errani, che negli ultimi tempi si fa vedere spesso con una palla a spicchi e si è anche procurata la maglia di Cecilia Zandalasini, la stella della nazionale femminile.

  • 522 Posts
  • 6Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *