Arianna Fontana, la sesta medaglia olimpica è d’oro!!!

Arianna Fontana campionessa olimpica nei 500 m

Arianna Fontana ha vinto la sua sesta medaglia olimpica ed è la più preziosa: è d’oro! La nostra portabandiera viene consacrata come una vera e propria leggenda dello Short Track. Nella finale dei 500 metri di martedì 13 febbraio 2018 a PyeongChang Arianna è stata fenomenale, ha comandato la gara dall’inizio alla fine e ha resistito al ritorno della coreana Minjeong Choi che ha anche commesso una scorrettezza ed è stata squalificata. Sul podio con Arianna salgono L’olandese Gara Van Kerkhof e la canadese Kim Boutin. Fontana tra l’altro ha vinto stabilendo il nuovo record italiano in 42.569.

Arianna Fontana, la nostra portabandiera

Arianna Fontana è l’alfiere dell’Italia alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 e la scelta non poteva essere più azzeccata. Nonostante abbia solo 27 anni (ne compirà 28 il prossimo 14 aprile) è già alla sua quarta partecipazione ai Giochi olimpici e in tutte e tre le precedenti edizioni è salita sul podio dello Short Track.

A Torino 2006, infatti, Arianna Fontana è stata la più giovane medagliata della storia delle Olimpiadi per l’Italia: conquistò il bronzo nella staffetta 3000 metri, ottenne anche un ottimo sesto posto nel 1000 m e l’undicesimo sui 500 m.

Quattro anni dopo a Vancouver si è ripetuta ottenendo un altro bronzo nella gara individuale sui 500 metri e classificandosi al sesto posto con la staffetta, al nono sui 1500 m e al dodicesimo sui 1000 m.

Ma il suo vero exploit è stato a Sochi 2014, quattro anni fa in Russia, quando è salita sul podio per ben tre volte! Ha vinto la medaglia d’argento sui 500 m e quella di bronzo sia nei 1500 m sia nella staffetta 3000 m, mentre nei 1000 m si è fermata al sedicesimo posto. Proprio grazie alle straordinarie prestazioni a Sochi si è meritata l’onore e l’onore di essere la portabandiera dell’Italia a PyeongChang.

Ha ricevuto la bandiera direttamente dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo scorso 18 dicembre 2017 al Quirinale e in quell’occasione Arianna ha detto:

“Questo giorno segna un momento speciale di particolare orgoglio per me e per tutte le persone che mi sono state vicine. Quel giorno in cui entrerò nello stadio ci saranno tre persone. La bimba che scopre la passione per il pattinaggio, la ragazza che entra nell’Olimpo e la donna che vedete oggi, pronta ad affrontare ogni sfida per aiutare il nostro Paese”

Arianna Fontana è alta 1,64 m e pesa 63 kg, è nata a Sondrio e fa parte delle Fiamme Gialle, il suo allenatore è Kenan Gouadec. Disputerà le gare dei 500 m, 1000 m, staffetta 3000 m e 1500 m.

Arianna Fontana: le medaglie e i record

Un post condiviso da Arianna Fontana (@aryfonta90) in data:

Una campionessa come Arianna Fontana, oltre a cinque medaglie olimpiche, ha collezionato, ovviamente, moltissime medaglie anche nelle altre competizioni internazionali.

Ai Mondiali ha vinto ben 14 medaglie: nel 2006 bronzo nella staffetta 3000 m, nel 2007 argento nei 500 m, nel 2011 argento nei 500 m e 1000 m e bronzo in classifica generale, nel 2012 argento nei 500 m e bronzo in classifica generale (più l’argento nei 3000 m Super Final), nel 2014 bronzo nella staffetta 3000 m, nel 2015 oro nei 1500 m, bronzo nei 500, nei 1000 e nella staffetta e argento in classifica generale.

Agli Europei ha conquistato addirittura 24 ori, 12 argenti e cinque bronzi. In particolare nella competizione continentale ha vinto per ben sette volte la classifica generale. In Coppa del Mondo ha conquistato il bronzo nella staffetta 3000 m nel 2007-2008 e nel 2013-2014, nello stesso hanno ottenuto il terzo posto anche nei 500 m e 1000 m, mentre nella stagione 2011-2012 è stata prima sui 500 m. Nei campionati italiani ha vinto solo ori, ben 24, inoltre ha conquistato medaglie preziose anche nei Mondiali a squadre e nei campionati militari.

Quest’anno è protagonista di una stagione stupenda in cui è già salita sul podio quattro volte in Coppa del Mondo: argento nei 500 m a Budapest e a Shanghai, inoltre in Cina è arrivata terza anche sui 1000 m e nella staffetta 3000 m.

Per quanto riguarda i suoi record personali sono di: 42” 829 sui 500 m, stabilito a Salt Lake City il 13 novembre 2016; 1’ 29” 224 sui 1000 m fissato a Shanghai il 12 novembre 2017; 2’ 15” 753 sui 1500 m al Salt Lake City il 12 novembre 2016; 5’ 01” 187 sui 3000 m fissato a Shanghai l’11 marzo 2012.

Arianna Fontana: la vita privata e gli hobby

Un post condiviso da Arianna Fontana (@aryfonta90) in data:

Tutti probabilmente ricordano che quattro anni fa, dopo la scorpacciata di medaglie alle Olimpiadi di Sochi 2014, a maggio Arianna Fontana era attesa da un altro appuntamento importante, relativo alla sua vita privata: il matrimonio con il collega Anthony Lobello, di origine americana, ma azzurro a tutti gli effetti negli ultimi anni della sua carriera, si è ritirato proprio quell’anno.

Nel suo tempo libero, oltre a viaggiare con il marito, Arianna ama fare shopping (compra soprattutto scarpe, ne ha una collezione), ascoltare musica e guardare film. Anche i tatuaggi sono una sua passione, ne ha alcuni molto belli e significativi.

Foto in apertura © Italia Team

  • 386 Posts
  • 2Commenti
Giornalista professionista appassionata di sport fin da bambina. Scrivo per diverse testate nel web e sono fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ciclismo, volley e animali sono le mie più grandi passioni.
Ancora nessun commento! Sarai il primo a commentare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *